Il socialismo prospero. Saggi sulla Via Cinese

18.00

Di Fabio Massimo Parenti

Prefazione di Domenico Losurdo. Con un discorso di Xi Jinping

288 pagine; ISBN: 978-88-85242-04-3

La progressiva e rapida ascesa economica conosciuta dalla Repubblica Popolare Cinese negli ultimi decenni ha colpito non solo gli osservatori internazionali, ma anche il grande pubblico. In realtà, la Cina, anche in ragione della sua numerosa popolazione e della sua antichità, ha sempre rivestito una grande importanza nella storia dell’umanità, benché gli eventi degli ultimi due secoli l’avessero ridotta quasi al rango di colonia, esclusa dal congresso delle potenze mondiali. Tuttavia, oggi, il suo ritorno sulla scena globale suscita reazioni di vario tipo, finanche negative. La ragione di queste “paure”, su cui soffia certa propaganda sinofoba, sta nel fatto che la Cina, senza ricorrere alla forza, rimette in discussione l’egemonia unipolare dell’Occidente a guida statunitense, in favore di un nuovo ordine multipolare basato non sulla chiusura e l’isolazionismo, bensì sulla cooperazione e sul rispetto della sovranità e dell’ordinamento dei vari Paesi. Così, il socialismo prospero cinese, a differenza del liberalismo occidentale, non è additato a modello da esportare, ma costituisce piuttosto un esempio di sviluppo legato alle caratteristiche specifiche del popolo cinese.

In questo volume, Fabio Massimo Parenti raccoglie numerosi saggi suoi e di suoi colleghi, arricchiti da una prefazione di Domenico Losurdo, celebre storico e direttore dell’associazione Marx XXI, e dal testo integrale del discorso tenuto dal Presidente cinese Xi Jinping al World Economic Forum di Davos. Questi scritti, divisi in parti tematiche, affrontano il “modello cinese” sotto vari aspetti – dalla politica economica alla geopolitica, dalla partecipazione ai vertici internazionali al ruolo nella finanza globale, senza trascurare alcuni chiarimenti sulla questione tibetana, ormai cause célèbre della propaganda anticinese –, fornendo così al lettore un quadro ampio e documentato sulla Cina di oggi e la sua presenza sulla scena internazionale.

Categoria: