il socialismo prospero

Il socialismo prospero. Saggi sulla Via Cinese

18,00 

Di Fabio Massimo Parenti

Prefazione di Domenico Losurdo. Con un discorso di Xi Jinping

288 pagine; ISBN: 978-88-85242-04-3

 

La progressiva e rapida ascesa economica conosciuta dalla Repubblica Popolare Cinese negli ultimi decenni ha colpito non solo gli osservatori internazionali, ma anche il grande pubblico. In realtà, la Cina, anche in ragione della sua numerosa popolazione e della sua antichità, ha sempre rivestito una grande importanza nella storia dell’umanità, benché gli eventi degli ultimi due secoli l’avessero ridotta quasi al rango di colonia, esclusa dal congresso delle potenze mondiali. Tuttavia, oggi, il suo ritorno sulla scena globale suscita reazioni di vario tipo, finanche negative. La ragione di queste “paure”, su cui soffia certa propaganda sinofoba, sta nel fatto che la Cina, senza ricorrere alla forza, rimette in discussione l’egemonia unipolare dell’Occidente a guida statunitense, in favore di un nuovo ordine multipolare basato non sulla chiusura e l’isolazionismo, bensì sulla cooperazione e sul rispetto della sovranità e dell’ordinamento dei vari Paesi. Così, il socialismo prospero cinese, a differenza del liberalismo occidentale, non è additato a modello da esportare, ma costituisce piuttosto un esempio di sviluppo legato alle caratteristiche specifiche del popolo cinese.

In questo volume, Fabio Massimo Parenti raccoglie numerosi saggi suoi e di suoi colleghi, arricchiti da una prefazione di Domenico Losurdo, celebre storico e direttore dell’associazione Marx XXI, e dal testo integrale del discorso tenuto dal Presidente cinese Xi Jinping al World Economic Forum di Davos. Questi scritti, divisi in parti tematiche, affrontano il “modello cinese” sotto vari aspetti – dalla politica economica alla geopolitica, dalla partecipazione ai vertici internazionali al ruolo nella finanza globale, senza trascurare alcuni chiarimenti sulla questione tibetana, ormai cause célèbre della propaganda anticinese –, fornendo così al lettore un quadro ampio e documentato sulla Cina di oggi e la sua presenza sulla scena internazionale.

Indice

Prefazione. Per farla finita una volta per sempre con la sinofobia, del Prof. Domenico Losurdo
Presentazione. Dai rapporti Cina-Italia alla ricomparsa dello spirito dell’antica Via della Seta, di S. E. Li Ruiyu

I Il modello cinese
1 Esiste un modello cinese?
2 La Cina disconosciuta. È davvero come la conosciamo?
3 Sulle relazioni Stato-società: oltre la prospettiva occidentale
4 Rallentamento o ristrutturazione? I numeri dell’economia cinese
5 La Cina e il mercato: riforme, peso globale e inadempienza Usa e Ue

II La geopolitica della Cina
6 L’importanza del “fattore esterno” nel rinnovato rapporto di fiducia tra Cina e Russia, di Iacopo Adda
7 Cina e Iran: un’alleanza storica in continua evoluzione, di Nima Baheli
8 Cina-Africa: work in progress
9 La decisione dell’Aia e la posizione ufficiale della Cina sul Mar Cinese Meridionale
10 La Cina protagonista del Climate Change, di Fabrizio Eva
11 SDR. La nuova geopolitica della finanza globale
12 Trump e le relazioni tra Stati Uniti e Cina
13 Oltre l’Europa, verso l’Eurasia. A Pechino per la Nuova Via della Seta
14 A 20 anni dal ritorno di Hong Kong. Celebrazioni e speculazioni“rivoluzionarie”
15 Mar Cinese Meridionale. Libertà di navigazione? Per chi e per cosa?

III La questione tibetana
16 Il Tibet oggi: oltre l’immaginario, dentro la politica
17 Tibet tra geopolitica e nuova Via della Seta, di Giambattista Cadoppi
18 A 50 anni dalla costituzione della Regione Autonoma del Tibet

IV La Cina e i vertici internazionali
19 Il summit NATO di Varsavia, la Russia e la Cina: considerazioni geopolitiche
20 Vertice ASEM e Cina: cooperazione e consensus
21 G20 in salsa cinese: novità e ricadute
22 Sulla SCO a Bishkek: snodo per un’ampia integrazione euroasiatica?
23 Cina nuovo motore della globalizzazione? Sul vertice APEC dopo la vittoria di Trump
24 Le relazioni sino-statunitensi tra TPP e summit internazionali
25 Xi a Davos: la visione necessaria

V La Cina nella finanza globale
26 La Cina nella finanza globale, di Ann Lee

Appendici
Il discorso di Xi Jinping a Davos, traduzione di Marco Pondrelli
Cos’è davvero la Cina? Intervista al Prof. Domenico Losurdo
Sull’ultimo libro di Giovanni Arrighi, Recensione
Cina, da“sabbia informe” a potenza globale, Recensione